Salta al contenuto

TEMPERE

AFFRESCOENCAUSTO – TEMPERE – OLIO TECNICHE MISTE

TEMPERE

Si definiscono Tempere le pitture ottenute mescolando il pigmento in polvere con un legante solubile in acqua come: colle animali, uovo, caseina, gomme vegetali, amidi…

Le tempere sono state utilizzate dalla preistoria a oggi. Per esempio la maggior parte delle pitture egiziane erano su base di gesso, dipinte con pigmenti e gomma arabica. I blu e i verdi degli affreschi erano stesi a secco, con tempera di colla o uovo e gli stessi ritocchi finali erano eseguiti nel medesimo modo. Per tutto il Medioevo fino al Rinascimento la tempera con il rosso (o il bianco) dell’uovo era la tecnica ufficiale, non solo nell’iconografia religiosa, ma anche nel vastissimo mondo dei manoscritti miniati, così come nell’arte minore quando era richiesta la decorazione di soffitti a cassettoni, bauli, stendardi, insegne, arredi vari….

Soppiantata dalla pittura a olio e successivamente dall’acrilico, la tempera ebbe un drastico calo ma rimane tuttora viva in certi settori di nicchia. Inutile dire che la brillantezza e la potenza dei colori della tempera “vecchio stile”, non potranno mai essere raggiunte dai colori industriali quali, per esempio, gli acrilici.

– Il costo delle opere in vendita compare cliccando sopra l’immagine dell’opera in questione –
Per ulteriori informazioni o fotografie contattatemi in privato.

PERSEFONE – Bottega di Pittura Antica
Francesca Mazzini
333.5471509
bottega@persefonears.com